Nome
Intrattenimento: Mad Men Genere: N/A
Nome di nascita serie TV
nato il 19 luglio 2007 alle 22:00 (= 22:00)
Luogo New York, New York, 40n43, 74w0
Fuso orario EDT h4w (è l'ora legale)
Fonte di dati
Notizie
Valutazione di Rodden A
Collezionista: Scholfield
Dati astrologici s_su.18.gif s_cancol.18.gif27°01' s_libcol.18.gif s_piscol.18.gif03°04 Asc. 02°07'
aggiungi Intrattenimento: Mad Men a 'il mio astro'





Intrattenimento: Mad Men (Logo)
foto: JRibaX, licenza gfdl

Biografia

Serie televisiva drammatica americana ampiamente considerata come una delle più grandi serie televisive di tutti i tempi. Creato da Matthew Weiner e prodotto da Lionsgate Television, Uomini pazzi ha debuttato il 19 luglio 2007 sulla rete via cavo AMC e, dopo sette stagioni e 92 episodi, l'episodio finale è andato in onda il 17 maggio 2015.

Uomini pazzi è ambientato principalmente negli anni '60, inizialmente presso l'agenzia pubblicitaria fittizia Sterling Cooper su Madison Avenue a New York City, e successivamente presso la società di nuova creazione, Sterling Cooper Draper Pryce (in seguito Sterling Cooper & Partners), situata nelle vicinanze del Time-Life Edificio, al 1271 Sixth Avenue. Secondo il pilota dello show, la frase 'Mad men' era un termine gergale coniato negli anni '50 dagli inserzionisti che lavoravano su Madison Avenue per riferirsi a se stessi, un'affermazione che da allora è stata contestata. Don Draper (Jon Hamm) è presente nella serie, inizialmente come talentuoso direttore creativo di Sterling Cooper e in seguito socio fondatore di Sterling Cooper Draper Pryce, e le persone nella sua vita personale e professionale. La trama si concentra sugli affari delle agenzie e sulla vita personale dei personaggi, descrivendo regolarmente gli umori e i costumi sociali mutevoli degli Stati Uniti negli anni '60. La prima stagione inizia nel marzo 1960 e si sposta fino al novembre 1970 alla conclusione della settima stagione.

Durante tutta la sua corsa, Uomini pazzi ha ricevuto ampi consensi di critica per la sua scrittura, recitazione e autenticità storica; ha vinto molti premi, tra cui 16 Emmy e cinque Golden Globe. Lo spettacolo è stata anche la prima serie via cavo di base a ricevere l'Emmy Award per la miglior serie drammatica, vincendo in ciascuna delle sue prime quattro stagioni.

Link alla biografia di Wikipedia

Relazioni

  • rapporto di associazione con Brie, Alison (nato il 29 dicembre 1982). Note: ha interpretato Trudy Campbell, 2007-2015
  • rapporto di associazione con Culp, Joseph (nato il 9 gennaio 1963). Note: ha interpretato Archie Whitman, 2007-2009
  • rapporto di associazione con Dudek, Anne (nato il 22 marzo 1975). Note: interpretata Francine Hanson, 2007-2010, 2014
  • rapporto di associazione con Fischler, Patrick (nato il 29 dicembre 1969). Note: ha interpretato Jimmy Barrett, 2008
  • rapporto di associazione con Hamm, Jon (nato il 10 marzo 1971). Note: ha interpretato Don Draper, 2007-2015
  • rapporto di associazione con Harris, Jared (nato il 24 agosto 1961). Note: Giocato a Lane Pryce, 2009-1012
  • relazione associata con Hendricks, Christina (nata il 3 maggio 1975). Note: ha interpretato Joan Holloway, 2007-2015
  • rapporto di associazione con List, Peyton (nato l'8 agosto 1986). Note: interpretata Jane Siegel, 2008-2013
  • rapporto di associazione con Mamet, Zosia (nato il 2 febbraio 1988). Note: ha interpretato Joyce Ramsay, 2010-2012
  • rapporto di associazione con McMillan, Tracy (nato il 12 settembre 1964). Note: Sceneggiatore
  • relazione associata con Moss, Elisabeth (nata il 24 luglio 1982). Note: ha interpretato Peggy Olson, 2007-2015
  • rapporto di associazione con Slattery, John (nato il 13 agosto 1962). Note: suonato Roger Sterling, 2007-2015
  • rapporto di associazione con Weidman, David (nato il 28 giugno 1921)

Eventi

  • Altro Varie 17 maggio 2015 (episodio finale)
    grafico Placido Equal_H.

Note sulla fonte

Sy Scholfield cita da 'Fumare, bere, imbrogliare e vendere' di Alessandra Stanley, New York Times, 19 luglio 2007, p. E1; stesso tempo nell'annuncio, p. E14.