Nome
Elizabeth Percy, duchessa di Northumberland Genere : F
Nome di nascita Elizabeth Seymour
nato il 26 novembre 1716 Lug.Cal. (7 dicembre 1716 greg.) alle 20:00 (= 20:00)
Luogo Londra, Inghilterra, 51n30, 0w10
Fuso orario LMT m0w10 (è l'ora media locale)
Fonte di dati
Dalla memoria
Valutazione di Rodden A
Collezionista: Scholfield
Dati astrologici s_su.18.gif s_sagcol.18.gif15°58' s_libcol.18.gif s_leocol.18.gif08°35 Asc. 08°35'
aggiungi la duchessa di Northumberland Elizabeth Percy a 'il mio astro'





Duchessa di Northumberland Elizabeth Percy (ritratto di Joshua Reynolds)

Biografia

Pari, cortigiana e diarista britannica, era l'unica figlia di Algernon Seymour, VII duca di Somerset e di sua moglie Frances Seymour, duchessa di Somerset (1699-1754), figlia di Henry Thynne.

Il 16 luglio 1740 sposò Sir Hugh Smithson, Bt ed ebbero due figli, Hugh (1742-1817) e Algernon (1750-1830). Alla morte di suo padre nel 1750, ereditò la sua baronia di Percy e suo marito acquisì da suo padre la sua contea di Northumberland con un residuo speciale e cambiò il suo cognome da Smithson a Percy quell'anno.

Nel 1761, Percy divenne Lady of the Bedchamber della regina Carlotta, incarico che mantenne fino al 1770. Divenne duchessa nel 1766 quando suo marito fu creato Duca di Northumberland, e alla sua morte, il 5 dicembre 1776, la sua baronia e la contea di Northumberland passò al figlio maggiore, Hugh, che ereditò il ducato di suo padre dieci anni dopo.

Morì a Londra alla Northumberland House intorno alle 20:00 del 5 dicembre 1716 (che sarebbe stato il 26 novembre 1776 Old Style) nel giorno del suo sessantesimo compleanno all'ora.

Link alla biografia di Wikipedia

Eventi

  • Morte, causa non specificata 5 dicembre 1776 alle 20:00 a Londra
    grafico Placido Equal_H.

Note sulla fonte

Sy Scholfield cita un resoconto della sua morte in 'Memoirs of a Traveller: Now in Retirement' di Louis Dutens (R. Phillips, 1806), p. 240: «Giovedì sera ha chiesto che ore fossero; le è stato detto, sei. 'Ho ancora due ore di vita,' disse, 'perché sono nata alle otto'. e infatti verso le otto morì, avendo compiuto i suoi sessant'anni».

'Pari d'Inghilterra' di Arthur Collins (1812), p. 190 afferma 'In primo luogo, Lady Elizabeth Seymour, nata il 26 novembre 1716, O. S.'