Nome
Cuomo, Mario Genere : M
Nome di nascita Mario Matteo Cuomo
nato il 15 giugno 1932 alle 09:30 (= 09:30)
Luogo Giamaica, New York, 40n41, 73w48
Fuso orario EDT h4w (è l'ora legale)
Fonte di dati
Dalla memoria
Valutazione di Rodden A
Collezionista: Rodden
Dati astrologici s_su.18.gif s_gemcol.18.gif24°12' s_scocol.18.gif s_leocol.18.gif13 10 Asc. 14°34'
aggiungi Mario Cuomo a 'il mio astro'





Mario Cuomo

Biografia

Avvocato e politico americano, membro del Partito Democratico, è stato 52° Governatore di New York per tre mandati (1983-1994), Luogotenente Governatore di New York (1979-1982) e Segretario di Stato di New York (1975). -1978).


Figlio di immigrati italiani di Napoli, Andrea e Immacolata Cuomo, Mario era il loro quarto e ultimo figlio. Suo padre possedeva un negozio di alimentari dove il giovane Mario aiutava di notte. Suo padre morì nel 1981. Mario era studioso, leggeva fino a tarda notte nel retrobottega del negozio appollaiato sulle casse del latte. Era anche un appassionato tifoso di baseball. Ha studiato legge al St. John's ed è stato ammesso all'ordine degli avvocati di New York. Cuomo ha impressionato i suoi compagni di classe e insegnanti come un intelligente duellante intellettuale. Ha ottenuto il primo posto nella sua classe di laurea ed è stato scelto per servire come assistente legale per un giudice presso la Corte d'Appello dello Stato di New York. La sua difesa nelle controversie di quartiere ha impressionato il sindaco John Lindsay che ha chiesto il suo aiuto per altre grandi controversie di quartiere.

È salito attraverso la macchina del Partito della maggioranza democratica nella tormentata metropoli di New York con abilità e talento oratorio. Cuomo divenne vicegovernatore sotto Hugh Carey nel 1978.

Ha corso con successo come Governatore di New York nel 1982 e ha attirato l'attenzione nazionale con il suo imponente discorso programmatico come Governatore. Il 31 dicembre 1990 ha prestato giuramento per il suo terzo mandato.

Dopo aver concluso il mandato, Cuomo ha trascorso il suo tempo a scrivere. Il libro dei bambini, L'abete blu , è uscito nel novembre 1999, una bellissima storia che racconta la lezione di vita di 'non mollare mai.'

Ha sposato Matilda Raffa durante il primo anno di giurisprudenza. Hanno avuto cinque figli, tra cui l'attuale governatore di New York Andrew Cuomo e l'anchor Chris Cuomo.

Mario Cuomo è stato ricoverato in ospedale per problemi cardiaci e ha ricevuto cure nel novembre 2014. È stato descritto come 'di buon umore' in quel momento. Cuomo è morto alle 17:15 del 1 gennaio 2015 nella sua casa di Manhattan, New York, per insufficienza cardiaca, cinque ore dopo che suo figlio Andrew ha prestato giuramento per un secondo mandato come governatore dello Stato di New York.

Link alla biografia di Wikipedia

Relazioni

  • relazione genitore->figlio con Cuomo, Andrew (nato il 6 dicembre 1957)
  • altra parentela con Kennedy-Cuomo, Cara (nata l'11 gennaio 1995). Note: Grandkin
  • altro rapporto di parentela con Kennedy-Cuomo, Mariah (nata l'11 gennaio 1995). Note: Grandkin
  • altro rapporto di parentela con Kennedy-Cuomo, Michaela (nato il 26 agosto 1997). Note: Grandkin

Eventi

  • Lavoro: New Job 1978 (Lt. Govenor)
  • Morte del padre 1981
  • Lavoro: New Job 1 gennaio 1983 (52° Governatore di New York)
    grafico Placido Equal_H.
  • Lavoro : Acquisizione dello status sociale 31 dicembre 1990 (Prestò giuramento come Governatore per il terzo mandato)
    grafico Placido Equal_H.
  • Opera : Pubblicata/ Esposta/ Pubblicata nel novembre 1999 (Libro per bambini)
    grafico Placido Equal_H.
  • Morte per attacco di cuore 1 gennaio 2015 alle 17:15 a New York (età 82)
    grafico Placido Equal_H.

Note sulla fonte

Karen Cristino cita il governatore che ha chiesto a sua madre; ha riferito che è nato tra le 9: e le 10: AM, 9/91. (È stato consegnato da un'ostetrica in un parto in casa).

(Betty Marks cita una sua lettera 5/82, AFA DX 9/84 'circa le 10:00 AM.') Lina Accurso lo cita per '9:00 AM.'

Sy Scholfield cita l'ora della morte da Notizie del giorno (New York, New York), 2 gennaio 2015, pagina 2.