Nome
Bruhn, Erik Genere : M
Nome di nascita Erik Belton Evers Bruhn
nato il 3 ottobre 1928 alle 11:30 (= 11:30)
Luogo Copenaghen, Danimarca, 55n40, 12e35
Fuso orario MET h1e (è l'ora solare)
Fonte di dati
Precisione in questione
Valutazione di Rodden C
Collezionista: Rodden
Dati astrologici s_su.18.gif s_libcol.18.gif09°57' s_gemcol.18.gif s_sagcol.18.gif03°14 Asc. 01°07'
aggiungi Erik Bruhn a 'il mio astro'





Erik Bruhn
foto: Pål-Nils Nilsson (1929–2002), licenza cc-by-2.5

Biografia

Ballerino danese, uno dei più grandi ballerini del XX secolo che ha fissato gli standard di eccellenza della danza e intensità drammatica. Il quarto figlio dopo tre femmine, era lunatico, dotato, bello, aggraziato e solitario con una vena crudele. Bruhn è diventato famoso a Giselle, 1955. Si è ritirato dal balletto classico nel 1971, ma è tornato nel 1/1976 per ballare per una festa di gala per il 35esimo anno in occasione dell'American Ballet Theatre. La sua esibizione fu così elettrizzante che accettò di ballare con l'ABT durante la sua stagione a New York nel 1975.

Erik Bruhn è morto al Toronto General Hospital il 1 aprile 1986 all'età di 57 anni. La sua morte è stata attribuita a un cancro ai polmoni.

Link alla biografia di Wikipedia

Relazioni

  • relazione amorosa con Nureyev, Rudolph (nato il 17 marzo 1938)

Eventi

  • Opera : Pubblicata/ Esposta/ Rilasciata 1955 (Giselle)
  • Lavoro : In pensione 1971 (Dal balletto classico)
  • Opera : Pubblicata/ Esposta/ Rilasciata nel gennaio 1976 (Ballata per la festa di gala)
    grafico Placido Equal_H.
  • Morte, causa non specificata 1 aprile 1986 (età 57)
    grafico Placido Equal_H.

Note sulla fonte

LMR cita il biografo John Gruen 'Erik Bruhn, Danseur Noble (Viking Press, New York, 1979, p.6) 'Ellen Evers Bruhn si alzò dal letto sentendosi insolitamente stanca. . . ha pensato che fosse meglio andare in ospedale. . . i medici seppero subito che il bambino stava per nascere».